E’ entrata in vigore l’ordinanza sull’utilizzo dell’acqua potabile

L'obiettivo è quello di razionalizzare le riserve idropotabili durante il periodo estivo

54

LIVORNO- Fino al 30 settembre è vietato su tutto il territorio comunale utilizzare l’acqua potabile proveniente dagli acquedotti urbani e rurali per scopi diversi da quelli igienico-domestici.
Lo prevede l’ordinanza n.170 firmata dal sindaco Salvetti, allo scopo di razionalizzare le riserve idropotabili durante il periodo estivo, particolarmente critico a causa dell’aumento delle temperature, della scarsità delle precipitazioni, dell’aumento dei consumi di acqua per uso domestico.

Non si potrà, quindi, utilizzare l’acqua potabile per innaffiare parchi, giardini, orti né, ad esempio, per riempire le piscine.
La Polizia Locale è incaricata di controllare il rispetto dell’ordinanza. Per I trasgressori sono previste sanzioni da 100 a 500 euro.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteNel Lazio prenotazioni per i ragazzi dai 12 ai 16 anni con il vaccino Pfizer, tutti protetti primi dell’inizio della scuola
Articolo successivoGraziella Mattei della GPR di Coreno Ausonio, nominata Cavaliere al Merito della Repubblica Italiana
Livornese classe ‘99 con il sogno di diventare giornalista ho conseguito la laurea triennale in scienze politiche prima di iscrivermi all’Università di Bologna. Ho già collaborato con diverse testate occupandomi di sport, la mia prima passione. Nel tempo libero amo leggere, informarmi e viaggiare.