E’ morto Guglielmo Epifani, storico Segretario della Cgil e del Pd. Durigon, Sottosegretario al Mef della Lega: “Un galantuomo”.

134

LATINA- E’ morto all’età di 71 anni Guglielmo Epifani, attualmente deputato di Liberi e Uguali.

Di formazione socialista, ha speso la sua vita per difendere i diritti delle lavoratrici e dei lavoratori. Segretario Generale della Cgil, venne eletto in Parlamento nel 2013. Fu il successore di Pierluigi Bersani alla Segreteria del Partito Democratico.

Figlio di una Politica che preferiva lo studio dei problemi ed il rapporto diretto con le persone al clamore mediatico e ai toni forti, era un vero gentiluomo. Lo testimoniano i numerosissimi messaggi di cordoglio e di dolore che numerosi giungono ben al di là della sua parte politica: da Forza Italia, a Fratelli D’Italia, passando per la Lega tutti riconoscono all’ex leader della Cgil uno stile ed una competenza che lo rendevano prezioso per la politica italiana.

Il Sottosegretario all’Economia Claudio Durigon, importante dirigente leghista e dell’Ugl lo ricorda così: “Con la scomparsa di Guglielmo Epifani l’Italia dice addio a un galantuomo che ha dato tanto al sindacato e alla politica. Esprimo il mio profondo cordoglio per questa dolorosa perdita”.

 


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.