LATINA – Durante la giornata di ieri il personale della motorizzazione civile di Latina richiedeva l’intervento della Polizia di Stato in quanto, durante lo svolgimento dell’esame della prova teorica per il conseguimento della patente di guida, tre cittadini stranieri venivano sorpresi con apparecchi auricolari “bluetooth” indossati.

Gli stessi appena smascherati abbandonavano i dispositivi tecnologici e si allontanavano frettolosamente dalla sede di esame, ma poco dopo venivano individuati ed identificati dagli agenti della Sezione Polizia Stradale di Latina immediatamente intervenuti.

I tre uomini venivano denunciati all’autorità giudiziaria, mentre i fascicoli di richiesta della patente di guida unitamente ai tre dispositivi auricolari utilizzati venivano sequestrati

Le indagini proseguono al fine di interrompere tale attività, cercando di individuare i collaboratori che avevano il compito di  suggerire dall’esterno le risposte corrette ai soggetti denunciati.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.