Firmacopie a Latina con gli autori di «UndiciMetri. Storie di Rigore»

30

Sabato 27 Febbraio gli scrittori pontini Cristian Vitali e Maurizio Targa saranno alla Libreria Tuttoscuola Sicconi
Nel corso del 2020 è uscito in libreria un volume dedicato ai calci di rigore, dal titolo inequivocabile: «UndiciMetri. Storie di Rigore». La massima punizione calcistica, croce e delizia nonché crocevia decisivo, dolce od amaro che sia stato, della carriera di molti calciatori professionisti: Franco Baresi, Andrej Shevchenko, Antonin Panenka, Giuseppe Meazza, Paulo Roberto Falcao, Michel Platini, Roberto Baggio. E ancora: Calvente, Zaza, Pearce, ma anche Caraballo, Blissett e Toffoli, per un totale di sessanta racconti in chiave di rigore, con prefazione a firma del giornalista sportivo Darwin Pastorin (ex Direttore di Tuttosport).
Gli autori, entrambi pontini (Cristian Vitali e Maurizio Targa) Sabato 27 Febbraio dalle ore 17,30 alle 18,30 saranno presenti presso la Libreria “Tuttoscuola Sicconi” di Latina, sita in Via Emanuele Filiberto 29 (di fronte all’Hotel Europa), per un firmacopie e quattro chiacchiere – sempre nel rispetto delle norme anti-Covid – in cui il calcio, nonostante tutto, resta assoluto protagonista.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.





Articolo precedenteDraghi sposa l’idea di produrre i vaccini anticovid in Italia, Cecere: «La Cisl di Latina sono mesi che ha avanzato questa proposta»
Articolo successivoI cento anni di Imo Galanti. Il sindaco Damiano Coletta consegna la targa ricordo.
Paolo Iannuccelli
Paolo Iannuccelli è nato a Correggio, provincia di Reggio Emilia, il 2 ottobre 1953, risiede a Nettuno, dopo aver vissuto per oltre cinquant'anni a Latina. Attualmente si occupa di editoria, comunicazione e sport. Una parte fondamentale e importante della sua vita è dedicata allo sport, nelle vesti di atleta, allenatore, dirigente, giornalista, organizzatore, promoter, consulente, nella pallacanestro. In carriera ha vinto sette campionati da coach, sette da presidente. Ha svolto attività di volontariato in strutture ospitanti persone in difficoltà, cercando di aiutare sempre deboli e oppressi. É membro del Panathlon Club International, del Lions Club Terre Pontine e della Unione Nazionale Veterani dello Sport. Nel basket è stato allievo di Asa Nikolic, il più grande allenatore europeo di tutti i tempi. Nel giornalismo sportivo è stato seguito da Aldo Giordani, storico telecronista Rai, fondatore e direttore della rivista Superbasket. Attualmente è presidente della Associazione Basket Latina 1968. Ha collaborato con testate giornalistiche locali e nazionali, pubblicato libri tecnici di basket e di storia, costumi e tradizioni locali Ama profondamente Latina e Ponza, la patria del cuore.