Il sindaco di Fondi, Beniamino Maschietto, ha incontrato stamane i delegati della comunità indiana e della comunità musulmana residenti in città, allo scopo di condividere informazioni e criticità per fare fronte comune contro la pandemia. Presenti alla riunione anche rappresentanti delle Forze dell’Ordine del territorio.

Per contrastare la diffusione del virus è stato sottoposto all’attenzione degli interlocutori un vademecum in lingua punjabi da distribuire, una volta approvato e/o integrato, in maniera capillare tra i residenti.

Il sindaco ha inoltre ribadito la piena disponibilità ad effettuare uno screening di massa gratuito presso il drive in di Piazza Domenico Purificato.

Nel frattempo, domani, la questione dei focolai nella comunità indiana sarà affrontata su scala provinciale nell’ambito di un nuovo incontro convocato dal Prefetto di Latina, Maurizio Falco.

Prosegue giornalmente, infine, anche il dialogo con i vertici delle scuole del comprensorio.

Grazie al drive in comunale, l’Amministrazione ha dato l’opportunità a tutte le classi con casi di contagio di effettuare i test per velocizzare il tracciamento ed isolare i positivi nel minor tempo possibile.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.