Fa bella mostra di sé nella stanza del sindaco la targa conferita ieri alla Città di Fondi dal presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti e dall’assessore regionale al Ciclo dei Rifiuti, Massimiliano Valeriani, per la condotta virtuosa nella raccolta differenziata.

Un premio che il sindaco Beniamino Maschietto, ringraziando l’ente regionale, intende condividere con tutte le componenti del comparto: con la De Vizia Transfer, la società che si occupa del servizio di raccolta e smaltimento, con la passata Amministrazione, con gli uffici del Settore Ambiente, ma soprattutto con i cittadini “ai quali va gran parte del merito per la meticolosa e sempre più precisa differenziazione dei rifiuti domestici”.

«La pandemia – aggiunge l’assessore all’Ambiente, Fabrizio Macaro – ci ha tolto tanto, troppo, ma volendo trovare un piccolissimo aspetto positivo, ci ha fatto ritrovare il desiderio di vivere all’aria aperta, tra natura, boschi, mare, laghi e campagne. Facendo attività fisica en plein air, purtroppo, facciamo quotidianamente i conti con le numerose discariche abusive che costellano il territorio, naturalmente non solo di Fondi. Ecco, la prossima sfida è e continuerà ad essere quella di combattere questo fenomeno e di lottare contro gli ecocrimini che mettono a dura prova la nostra provincia. Lo faremo con l’ausilio delle forze dell’ordine, di droni, foto-trappole e guardie ambientali ma anche con una massiccia di campagna di sensibilizzazione».


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.