31 contagi riscontrati oggi a Fondi.

Un’escalation vertiginosa, una situazione che si fa veramente preoccupante.

Tra i nuovi positivi 4 minorenni (11, 13, 13 e 17 anni), 8 under 35 (19, 20, 20, 21, 23, 24, 30 e 35), 14 persone di mezza età e 5 over 70 (76, 78, 79, 81 e 84).

Il virus, purtroppo, sta correndo velocemente in città: dopo una prima fase dove ad essere colpiti in prevalenza sono stati giovani e adulti, negli ultimi giorni si sta registrando un incremento di casi riferiti ad anziani.

L’aumento dei contagi non riguarda soltanto Fondi ma anche la Regione: è stato infatti diramato proprio questo pomeriggio il monito dell’Unità di Crisi Covid-19 del Lazio che ha chiesto a tutta la popolazione di innalzare il livello di attenzione.

“Tuttavia – scrive il sindaco Beniamino Maschietto – il dato relativo a Fondi è anche frutto dell’elevatissimo numero di tamponi: nelle ultime due settimane centinaia di cittadini si sono infatti recati in massa ad effettuare test sia rapidi che molecolari”.

Il fenomeno, se da una parte ha consentito di circoscrivere i focolai più consistenti, dall’altra ha portato all’individuazione di un maggior numero di positivi, tra i quali è stato possibile rilevare diversi asintomatici.

L’intercettazione di positivi con sintomi lievi o nulli è comunque da valutare positivamente in quanto consente di ridurre la circolazione del virus.

“La città sta attraversando una fase molto delicata” osserva il primo cittadino, raccomandando per l’ennesima volta ai concittadini di prestare attenzione e prudenza dentro e fuori casa e sconsigliando di uscire senza la presenza di giustificati motivi, almeno fino a quando la curva dei contagi non sarà nuovamente scesa al di sotto della media provinciale.

Per scoraggiare comportamenti già vietati dal Dpcm vigente, sono stati ulteriormente intensificati i controlli come disposto al livello provinciale.

Intanto il totale dei contagi negli ultimi 7 giorni sale a quota 119 per un ammontare complessivo nel mese di marzo di 174 casi accertati.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.