Il coordinatore comunale di Fondi di Fratelli d’Italia, Sonia Federici, interviene sull’accettazione della carica di Presidente del Consiglio Comunale da parte del collega di partito Giulio Mastrobattista, uno dei candidati sceso in campo per contendere l’incarico all’eletto sindaco Beniamino Maschietto nella recente tornata elettorale amministrativa svoltasi a Fondi. Sistemandosi, quindi, ad urne chiuse, tra i banchi dell’opposizione.
“E’ mio dovere chiarire la vicenda per rispetto nei confronti del nostro elettorato e della Città tutta – esordisce la leader fondana del partito della Meloni -. Fratelli d’Italia non è stata coinvolta dalla maggioranza nelle proposte relative all’elezione del presidente del consiglio comunale, né era a conoscenza della disponibilità data da Giulio Mastrobattista nell’accettare il ruolo”.
“Quella di Giulio Mastrobattista – spiega – è stata una scelta personale, non condivisa con il partito locale”.
“Fratelli d’Italia – conclude Sonia Federici – si è presentata alle elezioni come alternativa all’amministrazione attuale, e nel pieno rispetto del risultato delle urne resterà in minoranza, svolgendo un’opposizione che sia costruttiva e che costituisca un cambio di passo rispetto agli ultimi 20 anni di amministrazione della città”.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.