Formia – Nella serata di ieri, i carabinieri del comando stazione di Formia, in ottemperanza ad un ordine di misura cautelare emesso dal Tribunale di Cassino, hanno tratto in arresto un 75 enne del luogo per il reato di maltrattamenti in famiglia.

In particolare, l’uomo si è reso responsabile di ripetute minacce telefoniche nei confronti della moglie 74 enne e della figlia 50 enne, da quando le stesse si sono allontanate dall’abitazione proprio a causa dei dissidi coniugali e delle vessazioni dell’uomo.

Il 75enne è stato posto agli arresti domiciliari


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.