LATINA- Il 27 novembre 2019 è stato disposto lo scioglimento del Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Latina, essendo venuto meno il quorum costitutivo per cessazione della carica di oltre metà dei suoi componenti.

Commissario straordinario è stato nominato l’avvocato Giacomo Mignano, del foro di Latina, già consigliere, che ha l’incarico di convocare l’assemblea degli iscritti per le elezioni del consiglio entro 120 giorni.

La nomina arriva dopo le dimissioni di 11 dei 15 consiglieri per il braccio di ferro con il presidente del tribunale di Latina Caterina Chiaravalloti, sugli incarichi.

LE VOSTRE OPINIONI


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.