ARTENA – Appena 24 ore dopo la tragedia avvenuta lo scorso sabato sera ad Anzio – dove un ragazzo di Aprilia è morto accoltellato all’addome –, un altro episodio di violenza si è verificato questa notte alle porte di Roma, ad Artena, dove in via di Casa Colonella è stato rinvenuto il corpo di un uomo tra i 25 e i 30 con con evidenti ferite da taglio alla gola.

Secondo le prime testimonianze la vittima era di nazionalità albanese ma, sprovvisto di documenti al momento del ritrovamento del corpo, ancora non si hanno certezze circa la sua identità.

Già da diverse ore sono iniziate le indagini dei Carabinieri, i quali stanno seguendo la pista dell’omicidio: secondo questi ultimi, infatti, il giovane potrebbe esser stato ucciso con delle coltellate alla gola dopo una lite avvenuta con dei connazionali in zona.

Nel frattempo è stata posta sotto sequestro l’abitazione nella quale viveva la vittima e dalla quale, secondo gli investigatori, l’uomo avrebbe cercato di scappare dopo esser stato accoltellato, riuscendo tuttavia a compiere solo pochi metri prima di spirare.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.