Habemus neve: finalmente l’appennino toscano torna bianco e fra qualche giorno potrebbero aprire gli impianti

Da lunedi inizia una settimana di nevicate

2854

FIRENZE – Forse con un mese di ritardo è arrivato il momento della montagna, nella notte all’Abetone e sul Monte Amiata è arrivata una spolverata bianca che fa ben sperare. Sulla montagna pistoiese, con l’arrivo del freddo e le previsioni sotto lo zero, sono partiti i cannoni per la produzione di neve artificiale. Insomma, forse con un mese di ritardo sulle montagne toscane sta arrivando l’inverno.

Ancora a secco le piccole stazioni sciistiche: Doganaccia, Zum Zeri, Casone di Profecchia e Careggine. Ma il futuro, finalmente, sembra sorridere; da lunedi tornerà la neve e sarà abbondante, previste precipitazioni tutta la settimana su tutte le cime della regione. Ad oggi all’Abtone è atteso un metro di neve di neve che cadrà durante tutta la settimana. Si aspettano oltre 60 cm sul Monte Amiata e oltre 30 cm nelle altre piccole località. Gli impiantisti scaldano i motori (soprattutto di cannoni e gatti delle nevi) in Toscana, forse, finalmente si scia!


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.