Il cordoglio del Segretario Provinciale UGL Salute Fabiola del Gais per il tragico incendio all’Ospedale di Tivoli

170

LATINA – Fabiola Del Gais, Segretario Provinciale UGL Salute, nella giornata di oggi, 9 Dicembre 2023, esprime profondo cordoglio per l’incendio tragico verificatosi questa notte presso l’Ospedale di Tivoli, causando la perdita di quattro vite preziose. L’UGL Salute di Latina si unisce al dolore delle famiglie colpite, porgendo le più sincere condoglianze.

La gravità di questo evento sottolinea la necessità urgente di rafforzare le misure di sicurezza negli ospedali della Provincia. La sicurezza dei pazienti e del personale sanitario deve essere una priorità assoluta, e la Segreteria Provinciale UGL Salute sollecita le autorità competenti a prendere provvedimenti immediati per garantire un ambiente ospedaliero sicuro e protetto.

Parallelamente, Fabiola Del Gais, Segretario Provinciale UGL Salute, elogia l’incremento di 124 posti letto presso l’Ospedale Santa Maria Goretti di Latina, annunciato il 7 dicembre 2023. Questa iniziativa, frutto della delibera straordinaria della Giunta Regionale Lazio, rappresenta una risposta concreta alle esigenze dei cittadini e della loro Sicurezza, mitigando le attese al Pronto Soccorso e migliorando l’esperienza sanitaria.

L’UGL Salute di Latina riconosce che tali interventi, centrati sui bisogni dei pazienti, costituiscono passi significativi verso l’obiettivo di ridurre il “boarding” e assicurare ricoveri tempestivi nei reparti di acuzie. Fabiola Del Gais sottolinea l’importanza di un approccio olistico alla sanità, combinando sforzi per migliorare la sicurezza ospedaliera e garantire un servizio più efficiente.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteAnastasia Bagaglini in cima al mondo: la freestyler di Borgo Podgora prima ai campionati mondiali
Articolo successivoA Gaeta il Roby Tour di veste da Babbo Natale
Classe 1997, laureato in lettere presso università tedesche, tra Monaco di Baviera e Bonn. In Italia persegue la strada del giornalismo e della regia, collaborando con magazine online e occupandosi di reportage e cortometraggi