LATINA – «Quest’anno purtroppo per la mia Aida bimba disabile che piace tanto il mare …fare il bagnetto in acqua ,sarà quasi …se non impossibile recarsi in spiaggia a Latina perché non esistono strutture adeguate per i diversamente abili.
Una volta esistevano delle Passarelle che ci aiutano a scendere almeno fino ad un certo punto ( meglio di nulla ), poi il resto si faceva in braccio.
Ora su lungomare di Latina non esiste più nulla …..e purtroppo acquistare un passeggino posturale per il trasporto e mobilità in spiaggia ci vogliono tanti soldi !!!! Non alla portata della mia famiglia ….che già affronta tante spese per la sua disabilità.
Ma è mai possibile caro sindaco Damiano Coletta una situazione del genere nel 2019 in una città di 140.000 abitanti addirittura provincia?».

E’ questo il post del papà della piccola Aida, una bimba con disabilità che purtroppo quest’anno non potrà godere della spiaggia di Latina a causa della mancanza di strutture adeguate e di passerelle per scendere a mare adatte ai diversamente abili.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.