NETTUNO – il Sindaco di Cisterna, Valentino Mantini , il presidente del consiglio Quirino Mancini Gianni Salis, Pino Russo e Manlio Goldner di Radio Antenne Erreci hanno reso omaggio alla Medal of Honor Il Sergente Sylvester Antolak, caduto a Cisterna dopo una carica leggendaria contro i tedeschi il 24 maggio 1944.

A distanza di 78 anni dalla sua epica azione resa immortale dalla serie tv su Netflix, e’stata deposta come lo scorso anno una composizione floreale ai piedi della sua croce bianca incisa in oro e dopo un momento di raccoglimento Manlio Goldner ha brevemente spiegato l’eroico gesto del Sergente dell’Ohaio e ha donato alla direttrice del Cimitero Melanie Resto un papavero rosso con il marchio della divisione cui apparteneva Antolak.
Furono ben 10 le Medal of Honor di quei giorni assegnate per la Battaglia di Cisterna di cui 2 in localita’ Ponte Rotto e furono il numero più alto di tutto lo Sbarco di Anzio e Nettuno.
Le altre Medal of Honor furono assegnate a Ernest H.Dervishion, John W.Dukto, Patrik L Kessler, Alton W Kappenberger,J ames H Mills, Beryl Newman, Truman O Oson ed Hanry Shauer.
Il Sindaco Mantini dopo un breve discorso di ringraziamento si è detto disponibile dopo aver approfondito i fatti accaduti a portare le scolaresche al Cimitero Americano affinché queste storie non vadano mai dimenticate.

News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.