In arrivo il terzo appuntamento con il Maggio Sermonetano con spettacoli arte e musica

30

Il Maggio Sermonetano, giunto alla sua 29ª edizione, prosegue con il terzo fine settimana dedicato agli spettacoli in strada. Promossa dall’associazione Maggio Sermonetano, in collaborazione con l’Amministrazione comunale di Sermoneta e la Regione Lazio, la rassegna anima il centro storico con eventi che spaziano tra teatro, arte e musica, sotto il tema “La mente e il respiro”.

Un appuntamento ormai collaudato e imperdibile per tutti gli amanti e appassionati di cultura e musica. L’organizzazione è a cura dell’associazione Maggio Sermonetano, direttore artistico Massimo Gentile, con il patrocinio e il contributo dell’amministrazione comunale di Sermoneta e della Regione Lazio.

Un’altra delle caratteristiche della manifestazione è la presenza dei laboratori realizzati dagli stessi artisti che si esibiscono durante gli spettacoli; tali laboratori sono un’occasione di confronto e approfondimento e offrono ai partecipanti la possibilità di comprendere i meccanismi di ideazione e realizzazione di ciò a cui andranno ad assistere.

Il Maggio Sermonetano ogni anno vede la collaborazione di decine di artisti provenienti da tutta Europa.
Nelle passate edizioni hanno partecipato:
Musica d’autore: Vinicio Capossela, Giovanni Lindo Ferretti, Maledetti Dettimale, Alessandra Parisi, Giovanni Truppi, Francesco Tricarico, Lucio Leoni, Alberto Agostinoni, Chiazzetta
Musica Jazz: Antonello Salis, Sandro Satta, Rosario Giuliani, Aldo Bassi, Aires Tango, Simone Zanchini, Massimiliano Filosi, Federico Pascucci.
Musica popolare: Daniele Sepe, Peppe Barra, Eugenio Bennato, Salento Orkestra, Matilde Politi, Acquaragia Drom, Cromantica, Ned Ludd, Ambrogio Sparagna, Xicrò, Alfio Antico, Aramirè, Mascarimirì, Valentino Santagati, Massimo Ferrante, Tonino Zurlo, Enza Pagliara, Malicanti, Moni Ovadia, Banda Adriatica, Pupi di Surfaro, Teresa De Sio, Patrizio Trampetti, Enzo Avitabile
Musica etnica: Toumani Diabate’, Iva Bittova, Ensemble Gruhe Ciakavak (Persia), World Percussion, Taraf da metropolitana, Mesogea, Susanna Varkonyi (Bulgaria), Mario Crispi, Xicro’
Musica classica: Sandro D’Onofrio, Roberto Prosseda, Marco Pesci, Raffaele Daniello
Teatro: Compagnia Teatrale Enzo Moscato, Ascanio Celestini
Laboratori per bambini: famiglia Colombaioni, ass. “Piccolo Principe”, Pompeo Perrone
Poesia: Luciana Marinangeli, Mirella Bordoni, Associazione Ondadonna di Latina, Bianca Madeccia
Cinema: Luigi Lo Cascio (I Cento Passi), Antonio Bellia (documentari)
Letteratura: Antonio Pascale, Gabriele Buracchi, Antonio Sangineto, Nino Benvenuti

Mercoledì 22 Maggio 2024 ore 10| Casa circondariale di Latina performance per una realtà info 3296284750 ore 19| Abbazia di Valvisciolo Recital di Violoncello M° Felipe Avellarde Aquino pressol’ Musiche di Gaspar Cassadó, Clóvis Pereira, ZoltanKodál Sabato 25 Maggio ore 17.30| Via Antignana la furchia Concerto Presentazione del CD “Maledetti detti male” Roberto D‘Erme voce, Davide Grottelili sassofoni, Massimo Gentile pianoforte, Marco Malagola batteriainfo e prenotazioni – 3296284750 Domenica 26 Maggio apertura spazi espositivi | 10.30|20 Loggia dei mercanti, chiesa di San Michele Arcangelo, nelle vie del paese ore 15.30|laboratorio di ceramica per bambini e adulti a cura dell’associazione William Morris di Sermoneta info e prenotazioni – 3462191725 ore 17| Spettacoli In strada il respiro delle donne coro femminile Diotima dirige Lidia Cardi piazza San Lorenzo Sparatrapp presentazione del cd “musica medicamentosa” Camillo De Felice voce, tammorra e putipù, Elia Ciricillo voce, chitarra e cazù, Daniele Mattei basso, Simone Pulvano percussioni musica dal centro sud Italia piazza Santa Maria Sonaglina fiaba in musica Incontro lettura gioco in collaborazione con la libreria Einaudi di Sermoneta belvedere Laboratorio d’arte relazionale a cura del Collettivo “Artisti di Monte Mario” via della valle azione performativa itinerante di Reiko ore 20| Belvedere Concerto Come mi suoni compare ti ballo intrecci meridiani: voci, ritmi, e racconti Il Teatro Dell’opera Dei Pupi pitture e racconti di Duccio Tringali Banda pilusa Valentino Santagati chitarra battente, lira, flauto di corteccia, Piero Crucitti organetto, tamburello, zampogna (Calabria), Elia Ciricillo chitarra e voce , Giuseppe Moffa voce, chitarra, zampogne (Molise) Camillo De Felice e Gianfranco Santucci voce e tamburo (Campania), Rita Tumminia organetto, Simone Pulvano percussioni, Paolo Rocca clarinetto e ciaramella (Lazio) musica di tradizione delle campagne del sud Italia a cura di Rita Tumminia

Alessandra Trotta

(Giornalista e scrittrice)

 


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.