L’ incidente stradale mortale  è avvenuto intorno alle 8, presso Borgo Montello, all’altezza dello svincolo della statale Pontina. Un cittadino indiano, età circa 30 anni ( non aveva documenti ) era a bordo di uno scooter Scarabeo Aprilia, secondo una prima ricostruzione della polizia stradale di Aprilia. Il bus Cotral proveniva dalla 148 e attraversava lo svincolo, quando l’extracomunitario non avrebbe rispettato lo stop finendo sotto al bus. Per oltre due ore è stato chiuso lo svincolo in direzione nord e sotto al cavalcavia per chi era diretto verso Cisterna. L’uomo era senza documenti e la salma è stata trasferita all’obitorio di Cisterna a disposizione dell’autorità giudiziaria, perché a Latina non c’è più posto nell’obitorio del cimitero né nelle celle frigo dell’ospedale.

Ancora una volta a perdere la vita è un bracciante indiano, che  andava a lavorare. Sono sempre loro i più esposti al pericolo, o in bicicletta, o in scooter, lungo la Migliara o la Pontina, o nei borghi. E’ sempre una scommessa per gli extracomunitari tornare a casa sani e  salvi.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.