PONTINIA – Si chiamava Riccardo Giorgi e aveva 39 anni la vittima del tragico incidente mortale avvenuto questa mattina sulla Migliara 51, nella frazione La Cotarda, nel comune di Pontinia.

L’uomo, originario di Terracina, tecnico radiologo all’ospedale Santa Maria Goretti e padre di due bimbi, era un’atleta di triathlon e si stava allenando in sella alla sua bici, quando è stato colpito da una Ford Kuga guidata da un uomo.

Secondo le prime ricostruzioni, dopo l’impatto il trentanovenne è stato sbalzato nei campi, al pari del SUV che lo ha centrato sulla carreggiata e che è finito fuori strada.

Immediato l’intervento di un’ambulanza del 118, i cui soccorsi si sono rivelati purtroppo inutili. Insieme a loro un camion dei vigili del fuoco e i carabinieri, che hanno chiuso l’intero tratto di strada al traffico occupandosi della viabilità.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteGli Harlem Globetrotters arrivano a Livorno, il 15 marzo show al Modigliani Forum
Articolo successivoPIANETA BASKET, la pallacanestro femminile laziale superata nettamente dal volley come numero di tesserate