Latina Ambiente salva ancora una volta

378

latina_ambiente
LATINA – Il tribunale dà ragione alla Latina Ambiente respingendo la richiesta di decadenza dalla procedura di concordato avanzata dai commissari Angela Pierro e Lorenzo Palmierini. I due commissari, venuti a conoscenza di una spesa di circa 750 mila euro né vagliata né autorizzata da loro e dal tribunale, come previsto dalla legge fallimentare, hanno fatto richiesta di sospendere il concordato. Ma in aula, il difensore della società Latina Ambinete, Arnaldo Falconi, motiva il caso spiegando che il liquidatore, Bernardino Quattrociocchi, ha eseguito quei pagamenti, in quanto, l’azienda è ancora impiegata nel servizio di igiene urbana e che pertanto quelle uscite sono servite a pagare costi vivi come: carburante peri i mezzi, pezzi di ricambio per attrezzature e macchine, stipendi dei dipendenti. Tesi accolta dai giudici del Tribunale. La procedura va avanti, per il momento Latina Ambiente – in liquidazione – si salva. Ancora una volta.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.