LATINA – E’ morto venerdì scorso a causa delle gravissime ferite riportate in un incidente stradale avvenuto lo scorso 25 settembre alla periferia di Latina. A perdere la vita un uomo residente ad Aprilia, Angelo Ghelli, classe 1953, deceduto a seguito dell’impatto tra la sua Citroen che guidava e un’altra auto condotta a una donna di 52 anni.

L’incidente era avvenuto poco dopo le 8 di mattina all’incrocio tra strada del Bastione e strada Acquabianca, a poca distanza dalla strada regionale Pontina nel territorio di Latina, a due passi dall’Istituto Agrario San Benedetto.

L’impatto tra i due veicoli era stato particolarmente violento e subito era scattata la corsa contro il tempo dei soccorritori. La dinamica dell’incidente è stata ricostruita dagli agenti della polizia stradale di Aprilia del comandante Vincenzo Zaminga.

A preoccupare di più sono state sin da subito le condizioni del conducente della Citroen Angelo Ghelli, trasportato in codice rosso in ospedale. Sul corpo del 68enne deceduto sarà eseguita l’autopsia come disposto dal pubblico ministero Giorgia Orlando e l’incarico sarà conferito domani.

L’esame dovrà chiarire se la morte sia la diretta conseguenza dell’incidente o se sia stata una concausa di un quadro clinico già delicato.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.