L’eroina uccide ancora : macabro rinvenimento, sotto un albero del parco di Latina, di un uomo che aveva con sé la siringa

139

LATINA- Nel parco Falcone e Borsellino, è stato rinvenuto cadavere il corpo di un uomo, un tossicodipendente, stroncato da un’overdose. Si tratta di un italiano di 60 anni, secondo i primi rilievi del medico legale, originario di un comune vicino al capoluogo pontino. A notare il suo corpo esanime è stato un passante che ha subito dato l’allarme al 118. Inutili i tentativi di rianimarlo. La vittima aveva con sé una siringa e per questo si è pensato subito ad un’overdose. Infatti è molto probabile che il malore sia stato provocato dall’assunzione di stupefacenti. Per gli accertamenti sono intervenuti i poliziotti della Squadra Volante della questura di Latina.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.