Liceo Cecioni: reintrodotta la didattica a distanza alternata a lezioni in presenza

“Decisione dettata da mancanza di spazi per garantire la sicurezza di tutti”, spiega la vice preside Paladini

57

LIVORNO – Il liceo Cecioni opta per il ritorno, anche se pur in maniera parziale, alla didattica a distanza (Dad). Dalla prossima settimana, si alterneranno alle consuete lezioni in aula, lezioni virtuali che gli studenti potranno seguire da casa.

La vice preside Paladini ci tiene a precisare che questa scelta non è connessa all’aumento dei contagi degli ultimi giorni, ma da una mancanza di spazi sufficienti per garantire le distanze necessarie. “Noi abbiamo solamente una classe in quarantena e la situazione è molto simile a quella delle altre scuole di Livorno; si tratta solamente di una questione di spazi: non potendo garantire aule adeguate per tutti, al momento abbiamo optato per un sistema di turni”, spiega la dirigente in un’intervista rilasciata a Livorno Today.

Da Lunedì quindi gli studenti alterneranno 3 lezioni in aula dalla durata di 60 minuti e altrettante a distanza dalla durata di 45 minuti, tenute utilizzando le aule virtuali di Google Meet.

 


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.