Livorno: viola il divieto di avvicinamento e molesta l’ex coniuge, arrestato un 45enne

38

LIVORNO – I Carabinieri di Livorno hanno arrestato in flagranza di reato un 45enne residente nel capoluogo per violazione del provvedimento di divieto di avvicinamento alla persona offesa ed ai luoghi frequentati dalla stessa.

L’uomo, allontanato dall’abitazione familiare nel mese di febbraio 2023, era destinatario della misura cautelare di divieto di  avvicinamento alla moglie per presunti maltrattamenti nei confronti della donna.

Ma il 45enne, in più riprese, aveva tentato di avvicinarsi alla ex coniuge presentandosi sottocasa e di comunicare con lei tramite un noto social network, nonostante il provvedimento a cui era sottoposto comprendesse il divieto di comunicare con quest’ultima attraverso qualsiasi mezzo.

Quando però la signora lo ha visto entrare in un esercizio commerciale dove si trovava e lo ha visto avvicinarsi, ha chiamato i carabinieri che, giunti rapidamente sul posto, hanno arrestato l’uomo in flagranza di reato.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteGrave incidente lungo la Pontina: motociclista ricoverato in ospedale
Articolo successivoPiombino: trova una borsa al distributore e ruba 500 euro, denunciata per furto una 62enne