Matteo Taglienti, soldato dell’esercito di 24 anni è morto con il monopattino dopo lo scontro

161

Incidente mortale a Roma nord dove si sono scontrati un’auto ed un monopattino. A perdere la vita Matteo Taglienti, soldato dell’esercito italiano di 24 anni originario della provincia di Frosinone. Il sinistro domenica sera su viale di Tor di Quinto.

L’intervento dei soccorritori, poco dopo le 22, dell’8 maggio, all’altezza del civico 119 della strada del XV municipio, poco distante dalla caserma, Salvo D’Acquisto. Qui, per cause ancora in via di accertamento, si sono scontrati una vettura – una Dacia Sandero – ed il monopattino.

Fatale l’impatto per Matteo Taglienti che si trovava sul mezzo elettrico, deceduto a cause delle gravi ferite riportate nell’impatto con l’auto. Il conducente dell’automobile è stato condotto all’ospedale Sant’Andrea in stato di choc. Per lui richiesti gli esami tossicologici di rito. Indagini in corso da parte degli agenti del III gruppo Nomentano della polizia locale di Roma Capitale per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente. Posti sotto sequestro entrambi i mezzi.

Il militare, nativo di Monte San Giovanni Campano, prestava servizio come effettivo presso il Reggimento Lancieri di Montebello (°8) e tornava di sovente nella frazione di Vaglie San Nicola dove vivono i genitori ed i parenti.

(Fonte Roma Today )


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteFurto sul lungomare, gli sfilano il Rolex dal braccio mentre cammina
Articolo successivoTerracina. “Vita (poco) standard di un consigliere regionale”, presentato da Enrico Maria Forte, Mario Michele Pascale, Gaia Pernarella e Maria Forte, 13 maggio, Open Art Café