APRILIA – Macabra scoperta all’alba a Campoleone. Il cadavere di un uomo è stato trovato nei pressi dei binari della stazione ferroviaria. Secondo le prime parziali ricostruzioni della polizia, l’uomo si trovava all’interno di un treno e sarebbe stato sbalzato fuori da un finestrino.

Si indaga per capire se ci possa essere anche il coinvolgimento di una seconda persona. L’allarme poco dopo le 4:50 del mattino. Da capire se l’uomo cercava riparo nel treno per dormire.

Sul posto il personale medico del 118, la polfer e la polizia di Stato. La salma dell’uomo – senza documenti e ancora non identificato – è stata affidata all’autorità giudiziaria. Saranno le indagini a chiarire la dinamica.

Sulle linee Roma – Napoli via Formia e Roma – Nettuno, la circolazione ferroviaria è stata rallentata tra Pomezia e Campoleone per gli accertamenti. Effetti sulla mobilità ferroviaria: rallentamenti fino a 30 minuti, con variazioni e cancellazioni.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.