ROCCAGORGA – I carabinieri di Roccagorga, in collaborazione con i militari della stazione di Sonnino, hanno arrestato nella flagranza del reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un giovane di 20 anni residente nel comune pontino.

Il 20enne, durante una perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di 30 panetti di hashish, del peso complessivo di 3,2 chili circa, custoditi all’interno dell’abitazione ed occultati nella lavanderia e nella cantina di casa.

Il giovane è stato condotto presso la propria abitazione agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.