NETTUNO – Si chiamava Simone Tavaglione e aveva solo 32 anni il giovane vittima di un incidente sul lavoro in un tragico fine settimana.

Simone, residente a Tre Cancelli, Nettuno, era originario della Campania e sembra lavorasse presso la ditta di Aprilia come dipendente di un’azienda esterna che si occupa di pulizie industriali.

La Procura di Latina ha immediatamente aperto un fascicolo sul caso e le indagini sono state affidate ai Carabinieri di Aprilia e all’ispettorato del lavoro.

Tanta la commozione per la scomparsa di Simone.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.