Norma in lutto : Vincenzo Gargano, pensionato di 71 anni, muore a Roma per il Covid. Mistero sul contagio

693

Era ricoverato allo Spallanzani  di Roma, Vincenzo Gargano, un pensionato di Norma, contagiato dal Covid. E’ la quarantesima vittima di un cittadino residente in provincia di Latina dall’inizio della pandemia.
“Un lutto questo che colpisce e addolora l’intera Comunità, dolore che ci ricorda quanto sia crudele il periodo che stiamo vivendo – posta il Comune di Norma – Esprimiamo, a nome di tutta la Comunità Normese, le più sincere condoglianze e profonda vicinanza alla famiglia e a tutte le persone a lui vicine”.

Vincenzo Gargano si era sentito molto male  sabato 26 settembre e verso sera i due  vicini di casa, avendo udito i suoi lamenti, hanno bussato e l’uomo è riuscito ad aprire la porta e lo hanno soccorso, muniti di mascherine e guanti. E’ stata chiamata l’ambulanza e dopo il primo ricovero al Goretti è stato deciso il trasferimento allo Spallanzani, dove l’uomo è deceduto oggi.

I suoi vicini di casa sono stati posti in quarantena, che termina oggi. Al tampone entrambi sono risultati negativi.

Resta il mistero di come Vincenzo Gargano si sia potuto infettare. Lui non frequentava certo la movida, né tanto meno luoghi affollati. Viveva solo. Dunque resta un enigma il suo contagio e tutto ciò preoccupa di più tutta la comunità di Norma e non solo.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.