Ottimi risultati per l’Hyperion ai campionati Italiani di Atletica Promozione FISDIR a Palermo

26

I ragazzi della Polisportiva Hyperion Latina sono tornati da Palermo, dove stavano partecipando al Campionato Italiano Promozionale FISDIR 21/22 maggio 2022 guidati dall’ottimo allenatore Roberto Cavanna.
Questi i risultati nei 2 giorni di gare:
Favale Ilaria 1° 80 mt e 4° vortex
Dottor Irene 2° 150 mt e 2° 50 mt
Ruggeri Federico 1° 80 mt e 1° 150 mt
Nanni Francesco 4° 80 mt e 5° vortex
Turriziani Valerio 4° vortex e 6° 80 mt
Marchiella Alessandro 3° 300 mt e 2° 150 mt
Mincica Francesco 4° 150 me e 6° 50 mt
Santillo Gabriele 1° 50 mt e 6° vortex

Staffette
3×150-100-50 2° con Marchiella, Ruggeri, Mincica
4×50 3° con Marchiella, Nanni, Mincica, Ruggeri

Un grande applauso a tutti i ragazzi per lo sforzo e l’impegno che ci mettete durante gli allenamenti.
Complimenti a Federico Ruggeri che per ben 4 anni consecutivi vince 80 e 150 mt
Ad Ilaria Favale alla suo primo Campionato Italiano Promozionale FISDIR che ha iniziato con una bella medaglia 1° sugli 80 mt
Ad il nostro bello di mamma Santillo con il suo meritato 1° nei 50
Turizziani sua prima gara nazionale, un pò emozionato ed anche non abituato a certi ritmi, bravi anche Manni, Mincica e Marchiella.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteSabaudia. Sociale e sostenibilità delle produzioni agricole. Massimi: “Stiamo costruendo una filiera con la politica regionale e nazionale”
Articolo successivoFurto e ricettazione: 59enne di Cisterna arrestato e condannato a 6 anni di reclusione
Paolo Iannuccelli è nato a Correggio, provincia di Reggio Emilia, il 2 ottobre 1953, risiede a Nettuno, dopo aver vissuto per oltre cinquant'anni a Latina. Attualmente si occupa di editoria, comunicazione e sport. Una parte fondamentale e importante della sua vita è dedicata allo sport, nelle vesti di atleta, allenatore, dirigente, giornalista, organizzatore, promoter, consulente, nella pallacanestro. In carriera ha vinto sette campionati da coach, sette da presidente. Ha svolto attività di volontariato in strutture ospitanti persone in difficoltà, cercando di aiutare sempre deboli e oppressi. É membro del Panathlon Club International, del Lions Club Terre Pontine e della Unione Nazionale Veterani dello Sport. Nel basket è stato allievo di Asa Nikolic, il più grande allenatore europeo di tutti i tempi. Nel giornalismo sportivo è stato seguito da Aldo Giordani, storico telecronista Rai, fondatore e direttore della rivista Superbasket. Attualmente è presidente della Associazione Basket Latina 1968. Ha collaborato con testate giornalistiche locali e nazionali, pubblicato libri tecnici di basket e di storia, costumi e tradizioni locali Ama profondamente Latina e Ponza, la patria del cuore.