Parco del Circeo : contrastare gli attacchi esterni alla sua integrità, risanare il lago di Paola, una bomba a cielo aperto

73

SABAUDIA- La presidenza e la direzione del Parco, nelle persone di Antonio Ricciardi e Paolo Cassola hanno pubblicato una nota nella quale il Ministero dell’Ambiente rende noti i provvedimenti che intende perseguire per il rilancio del ruolo propositivo ed attuativo del Parco. E’ naturale che il Parco si faccia carico di promuovere iniziative che vedano protagoniste le istituzioni costituenti la natura democratica del Parco da noi fortemente auspicata. Si tratta infatti di interventi preliminari alle più generali programmazioni europee, promosse anche ai fini di contrastare gli effetti dei cambiamenti climatici,  che vedano nascere un Europa più solidale assumere un ruolo guida per la tutela dell’ambiente a livello mondiale. Un’occasione storica in linea generale, ma anche a livello locale, se partecipata, può sconfiggere il giudizio-pregiudizio di un Parco assorbito dai compiti di tutela con relativi divieti e non il volano di un nuovo e più equilibrato sviluppo.

Auspichiamo un Parco sollecito a contrastare con vigore gli attacchi esterni alla sua integrità e non flebile ed elusivo com’è accaduto finora rispetto alla minaccia rappresentata dall’ampliamento del porto di Anzio.

Nella nota del Ministero infatti ci sono delle vistose omissioni, delle quali l’esempio più rilevante è quello del risanamento igienico-sanitario a partire dal lago di Sabaudia, un’assoluta priorità perché  rappresenta una bomba all’aperto e una minaccia permanente per la città e le sue attività turistiche e  sportive.

Questa nota è a cura del gruppo di “Cittadinanza attiva” che ha fatto e continua a monitorare la situazione in tutti i suoi aspetti, compreso quello della proprietà del lago che non vede ancora applicate le leggi vigenti, su tutte la Galli,  confermata dalla Corte costituzionale che ha bocciato tutti i ricorsi presentati.

E’ auspicabile che aderiscano al Gruppo di cittadinanza attiva, al di fuori delle scelte politiche, quanti cittadini e non, assumano come propria la tutela degli interessi vitali della città e del suo comprensorio.

Rodolfo Carelli (Già Parlamentare della Repubblica )


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteRaddoppiano i casi positivi nel Lazio. E’ allerta rossa . 4 persone in rianimazione al Goretti. Si chiude alle 22
Articolo successivoArchimede Valletta, il barbiere di via Ferrucci