LATINA – Picca, Federlazio: «Roma-Latina, opera da realizzare senza ulteriori perdite di tempo». Anche FederLazio si scaglia contro chi cerca di impedire la realizzazione della Roma-Latina, esprimendo preoccupazione e sgomento dopo le dichiarazioni del vice ministro grillino Cancellieri. «Apprendiamo con grande preoccupazione – si legge nella nota diffusa a firma del presidente Marco Picca – la notizia che darebbe per prorogata, ancora una volta, la realizzazione della tanto richiesta autostrada Roma-Latina e della bretella Cisterna/Valmontone.

Siamo sicuri che il Presidente Zingaretti ci darà rassicurazioni e spiegazioni circa le dichiarazioni rilasciate dal Vice Ministro Cancelleri che darebbe realizzabile l’opera ma solo dopo aver trovato una “condivisione politica del progetto” dato che ci sarebbero delle perplessità che rendono necessari dei correttivi condivisibili da tutti.

Di fatto si sta recitando il de profundis dell’opera decretando il definitivo isolamento della nostra provincia con ricadute pesantissime sull’intero mondo produttivo e sull’occupazione. Chiediamo delle chiare rassicurazioni che, qualora non dovessero arrivare, ci spingeranno ad attivare tutte le azioni necessarie per far sì che l’opera venga, così come accadrà per le altre, assegnata ad un Commissario entro fine settembre o a inizio ottobre per l’immediato avvio dei cantieri di lavoro senza ulteriori differimenti.

La Federlazio chiederà alle Associazioni datoriali, a quelle sindacali, ai Comuni ed alla Provincia di agire insieme per scongiurare il naufragio di questo progetto. L’intero tessuto imprenditoriale pontino ha già pagato per anni di isolamento che oltre a non attrarre più investimenti sta mettendo in ginocchio tutta l’economia».


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.