Pieno successo di partecipanti e di pubblico alle gare di nuoto a Nettuno

68

A Nettuno una bella giornata di sport all’aperto, a pochi giorni dalla tanto attesa fase nazionale di Avezzano!
Il circuito gare nuoto del Lazio ha messo in scena sabato 11 giugno al tramonto una bellissima iniziativa, la prova di nuoto in acque libere, manifestazione che ha visto quasi 150 partecipanti cimentarsi nelle gare previste dal regolamento.
Tutte le categorie in programma, dai piccoli ai grandi, difir compresi, con distanze dai 500 ai 1500 metri scaglionati in più batterie, e con una bellissima panoramica dello stabilimento Scacciapensieri beach gremito di pubblico ad applaudire le gesta dei tanti partecipanti subito premiati all’uscita dall’acqua! Tra i migliori risultati segnaliamo le vittorie di Cristian Picone, Amal Sabet, Gaetano Capuano, Claudia Di Lernia, Federico Asciolla, Andrea Magrelli, Lidia Delle Foglie, Manuela Torre, Francesco Del Frate e Fabrizio Di Giovenale.
Una cornice veramente da sballo insomma, che qui vi proponiamo nella foto, con la speranza di poter vedere ora un bellissimo finale di stagione ad Avezzano, nell’ultimo week end di giugno, data in cui si svolgerà la fase nazionale del circuito di nuoto nella quale sono attese società da tutta italia.
Ricordiamo per questo ultimo appuntamento la chiusura delle iscrizioni sul sistema online prevista per la mezzanotte di domenica 19 giugno prossimo.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteAprilia- E’ in fase di completamento la metanizzazione della zona La Cogna. Agevolazioni per i cittadini che chiederanno l’allaccio
Articolo successivoPonza in festa per la ricorrenza di San Silverio, patrono dell’isola
Paolo Iannuccelli è nato a Correggio, provincia di Reggio Emilia, il 2 ottobre 1953, risiede a Nettuno, dopo aver vissuto per oltre cinquant'anni a Latina. Attualmente si occupa di editoria, comunicazione e sport. Una parte fondamentale e importante della sua vita è dedicata allo sport, nelle vesti di atleta, allenatore, dirigente, giornalista, organizzatore, promoter, consulente, nella pallacanestro. In carriera ha vinto sette campionati da coach, sette da presidente. Ha svolto attività di volontariato in strutture ospitanti persone in difficoltà, cercando di aiutare sempre deboli e oppressi. É membro del Panathlon Club International, del Lions Club Terre Pontine e della Unione Nazionale Veterani dello Sport. Nel basket è stato allievo di Asa Nikolic, il più grande allenatore europeo di tutti i tempi. Nel giornalismo sportivo è stato seguito da Aldo Giordani, storico telecronista Rai, fondatore e direttore della rivista Superbasket. Attualmente è presidente della Associazione Basket Latina 1968. Ha collaborato con testate giornalistiche locali e nazionali, pubblicato libri tecnici di basket e di storia, costumi e tradizioni locali Ama profondamente Latina e Ponza, la patria del cuore.