Presentata la nuova società di basket di Latina, nuove risorse con tanti giovani e la novità del settore femminile

96
Leonardo Ortenzi

Tanti dirigenti, allenatori, giocatori e sostenitori alla presentazione di New Basket Time, Np Latina al caratteristico bar ristorante Old Tom.
A questo progetto hanno aderito NB Sora 2000 e Pianeta Basket Sora del presidente Stefano Bifera nel campo del basket femminile. Una partnership a 4 società, che disputeranno campionati di serie C a livello maschile e femminile, Under 20 eccellenza, under 18 Gold, molti campionati giovanili (sia maschili sia femminili) e tutti i campionati minibasket.
E’ stato chiamato Coach Leonardo Ortenzi che guiderà il prima squadra, affiancato da Pierpaolo D’Alessio che seguirà anche le giovanili under nonché il gruppo femminile che si sta formando. Coach Marco Paone guiderà Under 20 Eccellenza e definirà, con Ortenzi, le strategie tecniche della società. La parte atletica di tutti i gruppi è affidata al preparatore Francesco Cerruti.
Grande colpo di mercato per far sognare i tifosi è Ariel Svoboda, protagonista, a Latina, di importanti successi (con A.B. Latina). A lui si è aggiunto Marco Berardi che nonostante la giovane età ha già maturato esperienze in C Gold.
Oltre a loro, come senior, in queste ore ha confermato la sua disponibilità il talentuoso Angelo Bedini, ragazzo protagonista di una carriera importante con diversi campionati di serie B disputati. Conferme i nel gruppo della serie C anche per due ragazzi del 2000, Valerio Paone e Federico Piovesan.
A tutti loro, si aggiungono alcuni prodotti del vivaio New Basket Time (gruppo Under 20), composto da un mix di giovani e promettenti ragazzi di Latina e giovanissimi atleti stranieri, tra i quali Stefan Oluic.
Nell’’occasione presentata la nuova iniziativa di NPL, che ha deciso di intitolare la propria attività di minibasket a Massimiliano D’Alessio, storico allenatore venuto a mancare quest’anno.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.




Articolo precedenteCanoa. Le Fiamme Oro Sabaudia ancora sul tetto del mondo, Tacchini oro nel C1 500 metri
Articolo successivoFondi. Domani suona finalmente la campanella scolastica. Gli auguri del vice sindaco Maschietto
Paolo Iannuccelli
Paolo Iannuccelli è nato a Correggio, provincia di Reggio Emilia, il 2 ottobre 1953, risiede a Nettuno, dopo aver vissuto per oltre cinquant'anni a Latina. Attualmente si occupa di editoria, comunicazione e sport. Una parte fondamentale e importante della sua vita è dedicata allo sport, nelle vesti di atleta, allenatore, dirigente, giornalista, organizzatore, promoter, consulente, nella pallacanestro. In carriera ha vinto sette campionati da coach, sette da presidente. Ha svolto attività di volontariato in strutture ospitanti persone in difficoltà, cercando di aiutare sempre deboli e oppressi. É membro del Panathlon Club International, del Lions Club Terre Pontine e della Unione Nazionale Veterani dello Sport. Nel basket è stato allievo di Asa Nikolic, il più grande allenatore europeo di tutti i tempi. Nel giornalismo sportivo è stato seguito da Aldo Giordani, storico telecronista Rai, fondatore e direttore della rivista Superbasket. Attualmente è presidente della Associazione Basket Latina 1968. Ha collaborato con testate giornalistiche locali e nazionali, pubblicato libri tecnici di basket e di storia, costumi e tradizioni locali Ama profondamente Latina e Ponza, la patria del cuore.