Presentazione del romanzo “Sulle ali dell’immaginazione” selezionato nel Concorso letterario Tre colori – Lenola

81
Domani 9 agosto, alle 18.20, presso la Pineta Mondragon di Lenola (LT), sarà presentato il romanzo “Sulle ali dell’immaginazione” (Aracne editrice, dicembre 2016), selezionato tra “I 200 libri più belli d’Italia” (http://www.inventaunfilm.it/i-selezionati-del-concorso-letterario-tre-colori-2020-narrativa-lunga-bianco-avorio/articoli13448) nel Concorso letterario “Tre colori” – Categoria Bianco Avorio (Narrativa lunga), nell’ambito del 22° Festival “Inventa un film”, dal 5 al 9 agosto 2020 a Lenola (LT). Ecco alcune foto della presentazione: http://www.inventaunfilm.it/sulle-ali-dell-immaginazione-francesco-giuliano-narrativaracne/articoli13888
La  premiazione del Concorso letterario Sezione Libri e Romanzi (Bianco Avorio) si terrà nel mese di Dicembre 2020.
Questo è il link del libro:
http://www.aracneeditrice.it/index.php/pubblicazione.html?item=9788854898875
Questo è il link dell’autore:
http://www.aracneeditrice.it/index.php/autori.html?auth-id=363985

News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.




Articolo precedenteBollettino ASL : Risalgono i contagi anche nel pontino, 4 nelle ultime ore.
Articolo successivoCentro storico di Latina, tra chiusure e nuove aperture, dopo 30 anni ha chiuso Fanny
Francesco Giuliano
Giuliano Francesco, siciliano d’origine ma latinense d’adozione, ha una laurea magistrale in Chimica conseguita all’Università di Catania dopo la maturità classica presso il Liceo Gorgia di Lentini. Già docente di Chimica e Tecnologie Chimiche negli istituti statali, Supervisore di tirocinio e docente a contratto di Didattica della chimica presso la SSIS dell’Università RomaTre, cogliendo i “difetti” della scuola italiana, si fa fautore della Terza cultura, movimento internazionale che tende ad unificare la cultura umanistica con quella scientifica. È autore di diversi romanzi: I sassi di Kasmenai (Ed. Il foglio,2008), Come fumo nell’aria (Prospettiva ed.,2010), Il cercatore di tramonti (Ed. Il foglio,2011), L’intrepido alchimista (romanzo storico - Sensoinverso ed.,2014), Sulle ali dell’immaginazione (NarrativAracne, 2016, per il quale ottiene il Premio Internazionale Magna Grecia 2017), La ricerca (NarrativAracne – ContempoRagni,2018), Sul sentiero dell’origano selvatico (NarrativAracne – Ragno Riflesso, 2020). È anche autore di libri di poesie: M’accorsi d’amarti (2014), Quando bellezza m’appare (2015), Ragione e Sentimento (2016), Voglio lasciare traccia (2017), Tra albori e crepuscoli (2018), Parlar vorrei con te (2019), Migra il pensiero mio (2020), selezionati ed editi tutti dalla Libreria Editrice Urso. Pubblica recensioni di film e articoli scientifici in riviste cartacee CnS-La Chimica nella Scuola (SCI), in la Chimica e l’Industria (SCI) e in Scienze e Ricerche (A. I. L.). Membro del Comitato Scientifico del Primo Premio Nazionale di Editoria Universitaria, è anche componente della Giuria di Sala del Premio Nazionale di Divulgazione Scientifica 2018 e 2019/Giacarlo Dosi. Ha ricevuto il Premio Internazionale Magna Grecia 2017 (Letteratura scientifica) per il romanzo Sulle ali dell’immaginazione, Aracne – NarrativAracne (2016).