CAMPOVERDE – I Carabinieri della Stazione di Campoverde, a chiusura di una speditiva attività d’indagine, deferivano in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Latina, un locale imprenditore agricolo, resosi responsabile del reato di esercizio arbitrario delle proprie ragioni con violenza sulle persone e lesioni personali, il quale pretendendo lecitamente il pagamento di un lavoro agricolo eseguito, per il quale mancato pagamento poteva ricorrere alle vie legali, con violenza e minaccia cercava di costringere la persona offesa a farsi elargire la somma dovuta ammontante a circa euro 400,00 cagionandogli lesioni personali giudicate guaribili in 7 giorni.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteUbriaco infastidisce i clienti di un locale: intervengono i Carabinieri e li prende a calci e pugni, arrestato
Articolo successivoDanneggiamento e guida sotto effetto dell’alcol: arrestato un 57enne pontino