SABAUDIA – Sul contenuto delle recenti affermazioni dei Consiglieri di Minoranza Mellano e Iorio della lista “Cittadini per Sabaudia”, riguardanti il tema della illuminazione pubblica, interviene con decisione il Sindaco Alberto Mosca. “A dire poco sorprendenti le dichiarazioni alla stampa dei Consiglieri di Minoranza Mellano e Iorio. Sorprendenti e anche contraddittorie per diverse ragioni: in primo luogo perché i due Consiglieri affermano che la proposta di Progetto di Finanza per l’affidamento in gestione della rete di illuminazione pubblica di Sabaudia, approvata in Consiglio Comunale nel 2021, non avrebbe avuto ulteriore seguito per l’asserito ostruzionismo dei rappresentanti delle Liste civiche Città Nuova e Scegli Sabaudia. Le osservazioni a suo tempo mosse non erano volte all’ostruzionismo, bensì evidenziavano delle vere e proprie anomalie nella procedura sino a quel punto seguita. Se le cose erano diverse da quanto rilevato dai due gruppi civici, l’Amministrazione Gervasi avrebbe potuto e dovuto comunque sviluppare il progetto, ma se questo non lo si è fatto un motivo ci sarà pur stato.

In secondo luogo Mellano e Iorio accusano la mia Amministrazione di avere sperperato milioni di euro per l’illuminazione pubblica, cifra che non trova alcun riscontro nei documenti finanziari dell’Ente Locale. Di contro, nei documenti finanziari vi sono plurimi riscontri dei due milioni di euro attinti dal bilancio ordinario dalla precedente Amministrazione, proprio a guida “Cittadini per Sabaudia”, per organizzare una, e sottolineo una soltanto, Prova di Coppa del Mondo di Canottaggio, evento che ha comportato per la nostra Città, come purtroppo ampiamente noto, solamente risvolti negativi.

Ma c’è un aspetto ben più importante che voglio sottolineare. I due “Cittadini per Sabaudia” affermano con decisione che il Progetto è anche scomparso dal Piano Triennale delle Opere Pubbliche, a significare, a loro dire, che in modo volontario e cosciente l’attuale Amministrazione continua a fare scelte che danneggiano la Città e i cittadini, con conseguente danno milionario. Dispiace dirlo, ma Mellano e Iorio dimostrano ancora una volta di non essere preparati!! Infatti, con Delibera 244 del 22 novembre scorso, consultabile nell’Albo Pretorio da tutti, la Giunta ha adottato il Programma triennale delle esigenze pubbliche idonee ad essere soddisfatte con forme di partenariato pubblico-privato. Il Programma prevede per il 2024 proprio l’affidamento in concessione del servizio di illuminazione pubblica, previo espletamento di gara a evidenza pubblica. Per conseguire questo rilevante risultato, l’Area Tecnica del Comune ha in avanzata fase la predisposizione di tutti gli atti amministrativi necessari.

In definitiva, i “Cittadini per Sabaudia” hanno dimostrato per l’ennesima volta che loro prioritario obiettivo è screditare l’operato dell’Amministrazione, con conseguente danno alla immagine della Città. Pertanto, farebbero bene a smentire!
Noi però continueremo con impegno, determinazione e con interventi concreti e trasparenti a rispettare il Programma che la gente ha scelto e per il quale ci è stata data fiducia”.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteScontro frontale tra due auto lungo via Isonzo: due feriti trasportati in ospedale
Articolo successivoSi è svolto a Latina il primo torneo universitario con formazioni miste di volley