Si è svolto a Latina il primo torneo universitario con formazioni miste di volley

27

Novità di rilievo nel capoluogo pontino, di grande importanza per il futuro.
Il Panathlon Club Junior e il Polo Pontino dell’Università “La Sapienza”, in stretta collaborazione con il Panathlon Club di Latina, promuovono e sviluppano iniziative e progetti per l’intera comunità studentesca.
L’obiettivo è stimolare quei fenomeni di aggregazione sociale che favoriscono il benessere e la vita relazionale. Il Presidente del Panathlon Club di Latina e Pro-Rettore dell’Università Prof. Giuseppe Bonifazi è uno dei promotori dell’iniziativa che ha preso il via con un appassionante torneo di pallavolo con squadre miste e proseguirà con altre attività sportive e incontro culturali.
Nella giornata internazionale dedicata alla lotta contro la violenza sulle donne, le studentesse e gli studenti del Polo Pontino nell’Università La Sapienza di Roma hanno incontrato gli universitari del futuro, in un appassionante torneo di pallavolo a 6 squadre che ha riscosso un notevole successo.
Premiata la squadra vincitrice, la migliore giocatrice e il miglior giocatore del torneo dal presidente Bonifazi che auspica altre manifestazioni inclusive e di rilievo per far incontrare i vari gruppi interdisciplinari sia scolastici che sportivi per migliorare
l’aspetto psicologico e fisico, oltre ad accedere alle attività che inseriscono i ragazzi in un mondo dove il codice etico deve primeggiare.
I panathleti junior e universitari vogliono proseguire nel progetto convinti che lo sport ha un ruolo prezioso e vitale, aumenta il senso di appartenenza, aiuta a conoscere i bisogni di una comunità e aiuta, per quanto sia possibile, di soddisfarli.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteProgetto di finanza per l’illuminazione pubblica. Il sindaco Mosca risponde ai consiglieri di Cittadini per Sabaudia
Articolo successivoBasket serie A2, la Fortitudo Agrigento supera Latina Benacquista Assicurazioni
Paolo Iannuccelli è nato a Correggio, provincia di Reggio Emilia, il 2 ottobre 1953, risiede a Nettuno, dopo aver vissuto per oltre cinquant'anni a Latina. Attualmente si occupa di editoria, comunicazione e sport. Una parte fondamentale e importante della sua vita è dedicata allo sport, nelle vesti di atleta, allenatore, dirigente, giornalista, organizzatore, promoter, consulente, nella pallacanestro. In carriera ha vinto sette campionati da coach, sette da presidente. Ha svolto attività di volontariato in strutture ospitanti persone in difficoltà, cercando di aiutare sempre deboli e oppressi. É membro del Panathlon Club International, del Lions Club Terre Pontine e della Unione Nazionale Veterani dello Sport. Nel basket è stato allievo di Asa Nikolic, il più grande allenatore europeo di tutti i tempi. Nel giornalismo sportivo è stato seguito da Aldo Giordani, storico telecronista Rai, fondatore e direttore della rivista Superbasket. Attualmente è presidente della Associazione Basket Latina 1968. Ha collaborato con testate giornalistiche locali e nazionali, pubblicato libri tecnici di basket e di storia, costumi e tradizioni locali Ama profondamente Latina e Ponza, la patria del cuore.