Pub in Venezia scoperto con 30kg di cibo non tracciabile, multata la titolare

394

LIVORNO – I Carabinieri del Nucleo Antisofisticazione e Sanità di Livorno hanno effettuato un controllo presso un pub/ristorante a Livorno nel quartiere Venezia.

I militari hanno accertato che nel frigo – congelatore del locale erano conservati, per la somministrazione, prodotti alimentari (preparazioni a base di verdure e carne, salse fredde e torte di pane) privi di tracciabilità, in violazione della normativa di settore che obbliga alla conservazione degli alimenti in confezioni da cui si possano evincere, tra le altre cose, la scadenza, la provenienza e il numero del lotto.

Ben 30 i chilogrammi di alimenti ritirati e sottoposti a sequestro, per un valore complessivo stimato di 500 euro.

La titolare, una 30enne livornese, è stata segnalata alle autorità competenti e sanzionata per 1.500 euro.

 

 

 


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteAquino, Incredibile : Mangia un trancio di pizza e muore soffocato, ma non è il primo caso
Articolo successivoTerremoto in Molise di Magnitudo 4,6, paura anche in Ciociaria, Abruzzo e Campania