ROMA – «Non lasciamo a casa chi ha lottato in prima linea con spirito di sacrificio e abnegazione mettendo a rischio anche la propria vita. Per questo invito la Regione Lazio e il suo presidente Nicola Zingaretti a un ripensamento a non lasciare a casa e stabilizzare gli 84 infermieri dell’ospedale SANTA MARIA GORETTI di Latina”. E’ la lettera
aperta che il segretario della Lega Matteo Salvini scrive al
presidente della Regione Nicola Zingaretti.

«Faccio gli auguri ai nuovi infermieri che entrano secondo le procedure – aggiunge Salvini -. Ritengo, pero’, che, dopo tre anni di servizio e soprattutto dopo aver affrontato questo mese difficilissimo, per gli 84 infermieri che si ritrovano senza lavoro puo’ esserci un’altra soluzione. Dal rinnovo del contratto all’assorbimento in un’altra struttura pubblica. Non e’ giusto, ne’ umano ringraziare questi coraggiosi infermieri con una lettera di licenziamento».


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.