Aperto a San Felice Circeo, presso il Palazzo Comunale, in via Lanzuisi, lo Sportello Europa, istituito al fine di offrire ulteriori servizi ai cittadini e affiancare la pubblica amministrazione per sfruttare appieno le numerose opportunità derivanti dai finanziamenti messi a disposizione dall’Unione Europea.

Si tratta di un valido strumento di supporto sia alla pubblica amministrazione, sia a privati, imprese e associazioni del territorio. lo Sportello, infatti, opererà su entrambi i fronti per informare costantemente sulle opportunità attive, mediante un’apposita sezione che sarà presente sul sito del Comune,
A gestire il servizio sarà la dottoressa Selenia Boccia, specializzata in finanziamenti europei.

«Si tratta di un ulteriore impegno – ha dichiarato il consigliere Giuseppe Schiboni, delegato per i Progetti speciali di alta valenza territoriale – dell’amministrazione comunale per dare la possibilità a privati, imprese e associazioni, oltre che all’Ente, di attingere ai finanziamenti. È la prima volta che il nostro Comune attiva tale servizio e lo fa in un periodo storico particolare, nel quale una delle maggiori sfide che ci attendono è l’utilizzo corretto dei fondi del PNRR, che rappresenta una grande opportunità di sviluppo per il nostro territorio».

«È una grande possibilità – aggiunge Samantha Coppola, delegata alle Politiche Giovanili – anche per i giovani di San Felice Circeo, che attraverso lo Sportello Europa, interfacciandosi con professionisti del settore, potranno muoversi con maggiore facilità nell’individuare i bandi di loro interesse e nel presentare progetti».

L’ufficio sarà aperto il martedì e il giovedì dalle 10:30 alle 12:30.

News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.