Sciare in Toscana. Il bollettino neve e gli impianti aperti per questo weekend

Ecco in dettaglio tutte le località sciistiche della regione

164
Foto da "Amiataneve"

TOSCANA – Un altro weekend di neve in Toscana, dove questo inizio Marzo regala un’appendice d’inverno con neve e impianti aperti nelle maggiori località sciistiche della regione. Vediamo nel dettaglio la situazione aggiornata per questo sabato e domenica, località per località:

Monte Amiata

Temperatura: -6/-11 soleggiato

Neve: 35/50 cm

Impianti aperti: 7/8

km di piste: 7/10

Nevicate nei giorni passati e temperature rigide hanno favorito condizioni ottimali sulla montagna maremmana. 7 impianti su 8 aperti, rimarrà chiusa solo la sciovia Bellaria. Piste tutte aperte ad eccezione della Panoramica, della Bellaria e del campo scuola Contessa.

Abetone

Temperatura: -2/-8 sole misto a nuvole

Neve: 15/80 cm

Impianti aperti: 15/17

Km di piste: 38/40

Grande weekend di sci, impianti tutti aperti tranne la seggiovia Regine-Selletta e la sciovia Monte Gomito. Piste tutte aperte fatta eccezione per le piste Chierroni, Foresto, Otto.

Doganaccia:

Temperatura: -2/-9 sole misto a nuvole

Neve: 30/40 cm

Impianti aperti: 4/6

Km di piste: 5/11

Impianti aperti fatta eccezione per la funivia Doganaccia Croce Arcana e la sciovia Faggio di Maria.

Zum Zeri:

Temperatura: -2/-10 soleggiato

Neve: 0/30 cm

Impianti aperti: 1/3

Km di piste: 0,3/8

Giornate di freddo e sole a Zum Zeri. Aperto il campo scuola e la zona slittini al Fabei. Rifugio aperto e neve per consentire ai bambini di divertirsi.

Casone di Profecchia:

Temperatura: -3/5 soleggiato

Neve: 5/30

Impianti aperti: 1/3

Km di piste: 0,3/4

Aperto il campo scuola con maestri, presente la neve per divertirsi e il rifugio ristorante Il Casone per un weekend di tanto cibo e natura.

Careggine:

Per informazioni +39 333 149 6751


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteSezze, fermato per un controllo mentre a casa nascondeva la droga: arrestato
Articolo successivoLatina, finisce fuoristrada nella notte all’Acciarella: muore un uomo di 49 anni
Giovane studente toscano, aspirante giurista italo francese, attualmente vivo a Parigi. Nonostante la distanza fisica non ho perso di vista il mio territorio, verso il quale nutro un interesse atavico. Appassionato di scrittura sin dalla più tenera età, al momento gestisco la sezione toscana della testata oltre ad altre collaborazioni sporadiche.