LATINA – Si è registrata nel primo pomeriggio di ieri una lieve scossa di terremoto che ha avuto come epicentro i Castelli Romani, a 4 chilometri a sud-est di Lariano, vicino la frazione di Giulianello di Cori, ma avvertita anche in diverse zone della provincia di Latina.

La magnitudo è stata bassa, ma secondo l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia la scossa è stata registrata anche a Rocca Massima, Artena, Velletri e Cori.

Il terremoto è stato localizzato dalla Sala Sismica INGV-Roma, che ha stimato la profondità a circa 22 chilometri. Fortunatamente, non si registrano danni a cose o persone.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteLa Marcia su Roma di Giorgio dell’Arti
Articolo successivoFormia. Multe in arrivo per chi non rispetta le norme di comportamento in materia di conduzione di cani nei luoghi pubblici, l’ordinanza del sindaco Taddeo
Laurea triennale in "Scienze della comunicazione e dell'informazione" presso Università degli Studi Roma TRE. Laurea Specialistica in "Media, Comunicazione digitale e Giornalismo" presso Università La Sapienza di Roma. Aspirante giornalista e addetto stampa presso vari enti locali, scrivo di cronaca, politica, società e sport.