Lombardia- È una donna la seconda vittima italiana per il Coronavirus.

La prima vittima aveva 78 anni ed era ricoverata a Schiavonia per precedenti patologie.  La seconda è in Lombardia.

Per ora salgono a due i morti e 30 casi di contagio in totale nel nostro Paese.

La prima vittima è Adriano Trevisan, di 78 anni, deceduto in provincia di Padova, dove era ricoverato insieme con un’altra persona positiva al virus per precedenti patologie.

La donna deceduta in Lombardia sarebbe legata al focolaio di Codogno.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.