SEOUL – Seul, torna l’incubo Coronavirus: nel quartiere della vita notturna nuovo boom di contagi e riparte il lockdown. Giusto il tempo di tirare un sospiro di sollievo che è già tempo di tornare alle misure più restrittive. Siamo a Seul, in Corea del Sud, e a causa di un nuovo boom di contagi scoppiato nel quartiere della vita notturna le autorità locali hanno varato un nuovo lockdown, che riguarderà bar, ristoranti e locali di diverso genere.

A comunicarlo è la CNN, che a sua volta riporta le parole del sindaco della capitale, Park Won.

L’allarme è partito giovedì scorso, quando si è rilevato il contagio del virus da parte di un ragazzo di 29 anni, che la notte del primo maggio aveva frequentato diversi locali notturni particolarmente popolati: da allora sono stati accertati altri 40 casi, tutti apparentemente collegati al primo.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.