Smontate le prime panchine alla terrazza Mascagni, usurate e distrutte dal tempo le 44 sedute saranno ricollocate entro Natale

Alla presenza del sindaco Salvetti e dell'assessora Viviani

85
LIVORNO – Questa mattina alla Terrazza Mascagni, sono state rimosse le prime panchine che hanno bisogno di essere ricostruite perché danneggiate. Le sedute saranno successivamente riposizionate negli spazi che ora sono rimasti vuoti e delimitati da transenne. In totale saranno rinnovate 44 sedute comprese quelle che si trovano a San Jacopo.Entro Natale tutte le panchine saranno ricollocate.

Presenti al primo smantellamento il sindaco Luca Salvetti, l’assessora all’Urbanistica Silvia Viviani e l’architetto Fabrizio Mori dell’ufficio Progettazione e Qualificazione degli Spazi Urbani. 


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteL’appello accorato del “Comitato amici del Borgo” a tutti i candidati a Sindaco per un aiuto a Borgo Bainsizza
Articolo successivoMT Logistic ha deciso di ritirare i 25 licenziamenti individuali
Giurista e giornalista pubblicista dell'Ordine della Toscana, ho vissuto a Firenze, Parigi e Roma senza mai smettere di essere livornese. Per il mio territorio nutro un interesse atavico, un amore senza condizioni. La mia seconda Casa è l'isola d'Elba. Appassionato di scrittura sin dalla più tenera età, gestisco la sezione Toscana della testata oltre ad altre collaborazioni online e su carta stampata.