Televisione

39

Cristo in croce cantava come un tenore/colto da un’improvvisa
colica pop./Era stato tentato poco prima/dal diavolo vestito da donna nuda./ Questa è la religione del ventesimo secolo./ Probabilmente la notte di San Bartolomeo/o la coda troncata di una lucertola/hanno lo stesso peso dell’economia/dello Spirito/fondata sul principio dell’Indifferenza./Ma forse bisogna dire che non è vero/ bisogna dire che è vera la falsità,/poi si vedrà che cosa accade.Intanto/chiudiamo il video. Al resto/provvederà chi può(se questo chi/ ha qualche senso).Noi non lo sapremo. (EUGENIO MONTALE)
PASQUETTA
La mia strada è privilegiata/ vi sono interdette le automobili/e presto anche i pedoni(a mia eccezione/e di pochi scortati da gorilla)./ O beata solitudine disse il Vate./ Non ce n’è molta nelle altre strade./L’intellighenzia a cui per mia sciagura/ appartenevo si è divisa in due./C’è chi si immerge e c’è chi non s’immerge./C’est emmerdant si dice da una parte/ e dall’altra. Chi sa da quale parte/ ci si immerda di meno. La questione/ non è d’oggi soltanto. Il saggio
sperimenta/ le due alternative in una volta sola,/ Io sono troppo vecchio per sostare/davanti al bivio.C’era forse un trivio/ e mi ha scelto. Ora è tardi per recedere. (EUGENIO sperimenta/ le due alternative in una volta sola,/ Io sono troppo vecchio per sostare/davanti al bivio.C’era forse un trivio/ e mi ha scelto. Ora è tardi per recedere. (EUGENIO MONTALE)
CommentiPASQUETTA

P.S. A scanso di equivoci (da parte degli “ignoranti” di Montale),i titoli attengono alle liriche,cioè al poeta. Un lettore (FB) si è scandalizzato per “Sera di Pasqua” tacciando me (e Montale) di…blasfemia! Mioddio pensaci tu!.La dimostrazione che,a volte, questi social per lo più sempre insultanti, a qualcosa servono! (gmaul)

2


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.