Nel tardo pomeriggio del 20 giugno 2021, in Terracina, nel piazzale Stella Polare adiacente al Porto, due giovani effettuavano una rapina, con l’utilizzo di un coltello, in danno di due persone anziane che avevano appena fatto rientro nel loro camper ivi ubicato. I malviventi avevano seguito le due vittime prescelte ed appena viste entrare nel loro camper, dopo un rapido sopralluogo, decidevano di portare a compimento la loro intenzione criminosa. Uno dei due rapinatori rimaneva all’esterno in funzione di “palo” mentre il secondo entrava nel citato veicolo e dopo aver minacciato l’anziana coppia utilizzando un coltello, strappava dal collo della donna una catenina in oro del valore di 200 Euro, per poi darsi alla fuga.

Le contestuali indagini effettuate congiuntamente dal Norm della Compagnia di Terracina, della locale Stazione e quella di San Felice Circeo, grazie alla quali si giungeva al successivo riconoscimento degli autori, da parte delle vittime del reato, consentivano di segnalare alla Procura di Latina, l’esito delle attività investigative e con il parere concorde della stessa A.G. richiedere al GIP l’emissione della misura cautelare eseguita nella mattinata odierna.
Nel corso delle conseguenti perquisizioni effettuate nei confronti degli indagati, presso l’abitazione di uno dei due, sono state rinvenute altresì delle fonti di prova inerenti ad un furto aggravato commesso in San Felice Circeo (LT) nella terza decade del mese di maggio e per il quale era già stato deferito in stato di libertà.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.