Un “Sanremo” tutto labronico al Goldoni, dove 14 concorrenti si sfideranno per beneficienza

Il sindaco sarà il presentatore della serata

46
Teatro Goldoni Livorno

LIVORNO – “Perché il Goldoni è il Goldoni – Il Festival che non avete mai visto né sentito”, si chiama così la serata speciale in programma il 25 marzo alle ore 20 al Teatro Goldoni di Livorno, si tratta di un evento unico con fini benefici, il ricavato sarà devoluto al “Social Taxi Inclusivo” del Tavolo delle Disabilità della Consulta delle Associazioni del Comune di Livorno. Gli unici due concorrenti di cui si è svelata l’identità sono Dario Ballantini e Leonardo Fiaschi, i due importanti imitatori (e non solo) livornesi.

Andranno in scena 14 concorrenti, tutti legati a Livorno e che si esibiranno davanti al pubblico con una canzone tratta dalla storia di Sanremo. Alla fine la giuria dichiarerà una coppia vincitrice, infatti a 7 professionisti labronici dello spettacolo si affiancheranno 7 esordianti, in salsa serata duetti di Sanremo. A fare da presentatore sarà proprio Luca Salvetti. Il primo cittadino sarà coadiuvato da Libera Camici, la vicesindaca.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteOperazioni antidegrado di Polizia Municipale e Aamps: rimosse biciclette, roulotte, autocarri e camper fuori uso
Articolo successivoVia Mastacchi: 26enne ferito a seguito di un incidente con un’auto, da chiarire le dinamiche dell’incidente