Usano una carta rubata per fare acquisti, denunciata una coppia di Cecina

78

I Carabinieri della Stazione di Rosignano Marittimo hanno denunciato una coppia di coniugi cecinesi, entrambi con precedenti di polizia.

Secondo la ricostruzione delle forze dell’ordine i due, con 9 transazioni da pochi euro (cercando cosi di evitare le verifiche con codice pin) avrebbero fatto acquisti per un totale di 130 euro in diversi esercizi commerciali di Cecina, tra i quali un bar tabacchi ed un distributore di carburante, con la carta di credito di una donna di Rosignano, sottrattale lo scorso mese di febbraio.

Partendo da alcuni messaggi di alert generatisi a seguito delle transazioni, i militari sono risaliti alle attività commerciali interessate e, attraverso la visione delle immagini di videosorveglianza interna e della zona nonché la verifica dei clienti, sono riusciti a risalire all’identità dei presunti responsabili.

Per la coppia è scattata la denuncia.

 


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.