LATINA – Era agli arresti domiciliari dallo scorso mese di febbraio, quando insieme ad altre 4 persone fu individuato dal Reparto Operativo dei Carabinieri di Latina tra i gestori di una piazza di spaccio in Via Corridoni, ossia nel cuore del quartiere Nicolosi.

L’uomo è stato sorpreso sabato mattina fuori casa dai Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Latina: tuttavia, prima di poter procedere all’arresto, i militari dell’Arma sono stati costretti ad inseguirlo, dato che quest’ultimo ha cercato di fuggire prima in monopattino elettrico e poi a piedi.

L’uomo, di 40 anni, non fermatosi all’alt intimatogli nella zona tra i quartieri Campo Boario e Nicolosi, ha cercato infatti di approfittare di una serie di passaggi vietati alle macchine, ma alla fine è stato catturato e arrestato dai Carabinieri per evasione dagli arresti domiciliari.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.